AMORE PATERNO

Martedì diciannove marzo è stata la festa del papà, ed è proprio di due padri eccezionali che voglio parlarvi quest’oggi.

Il primo, il senatore repubblicano dell’Ohio Robert Portman, fino a pochissimo tempo fa aveva fama di politico ultraconservatore e fermamente contrario alle unioni tra persone dello stesso sesso.
Ironia della sorte, uno dei suoi figli gli ha confessato di essere omosessuale (un atto di coraggio, tenendo conto delle convinzioni del padre); ciò che nessuno si aspettava, però,  è che l’uomo potesse essere in grado di cambiare idea.

“Sapere che mio figlio è gay mi ha permesso di pensare a questa problematica in una maniera diversa che poi è quella di un padre che ama moltissimo suo figlio e vuole che  abbia le stesse opportunità di vivere una relazione che hanno suo fratello e sua sorella e che io e Jane abbiamo avuto per 26 anni. Sono giunto a pensare che, se due persone sono preparate a prendere un impegno per tutta la vita, un impegno che abbia a che fare con l’amore e con la cura reciproca, nel bene e nel male, il governo non dovrebbe negargli l’opportunità di sposarsi”.

Così, con queste parole, il senatore ha spiazzato il partito conservatore (e non solo). La notizia ha fatto il giro del mondo, cogliendo piacevolmente di sorpresa anche i più disincantati – perché quando a parlare al posto del politico è un genitore, è necessario fermarsi un attimo e pensare che forse è legittimo sperare che le cose possano cambiare.

Il nome del secondo padre è rimasto ignoto; in compenso la lettera che ha scritto al figlio circola sul web dalla scorsa settimana. In questo caso il ragazzo, Nate, intenzionato a fare coming out con la sua famiglia, è stato preceduto dal papà.

“Nate, ho sentito per caso la tua conversazione telefonica con Mike la scorsa notte, a proposito dei tuoi piani di fare coming out con me. L’unica cosa che ho bisogno che pianifichi è di portare OJ e il pane a casa dopo la scuola. Siamo allo scoperto, come te adesso. So che sei gay da quando avevi sei anni e ti amo da quando sei nato.
Papà.
Ps: tua madre e io pensiamo che tu e Mike siate proprio una bella coppia”.

A questi due uomini, e ai loro fortunatissimi figli, ancora auguri.

AMORE PATERNO 2

Annunci